IXIAH E SPELL

Due brand australiani che affascinano il mondo della moda

 

Immensi spazi verdi, spiagge da sogno e senso di serenità non sono solo le uniche cose che rendono l’Australia così interessante! Cominciano a farsi spazio nello scenario della moda internazionale allettanti brand di moda che incanalano nelle loro creazioni le diverse correnti che influenzano lo stile di vita e il pensiero australiano. In questo breve articolo, vi presentiamo IXIAH e SPELL.

 

IXIAH

Fondato dalla stilista Krystel Davis nel 2012, il marchio IXIAH si differenzia per tessuti di alta qualità impreziositi da stampe, ricami e dettagli raffinati. Il nome fa riferimento alla pianta africana ixia con foglie a forma di spada e fiori astella e al vocabolo greco ixias (camaleontico). Le collezionidi IXIAH sono caratterizzate da complesse lavorazioni artigianali e da uno stile orientaleggiante.


“IXIAH is not just a brand; it's a movement towards a more inspired and interconnected world"

 

Ixiah, About, https://ixiah.com/pages/about-us

 

SPELL

“To work in harmony with people and planet. To create with intention so change is possible. To champion fibres that are circular, regenerative & renewable”

Spell, About us, https://eu.spell.co/pages/about-us

In queste parole è chiaro il pensiero che guida il brand Spell delle sorelle Elizabeth Abegg e Isabella Pennefather. Prendendo spunto dalla città di Byron Bay, dove si trova anche il loro negozio principale, gli abiti di Spell seguono lo stile boho-country chic, senza mai perdere di vista il tema della sostenibilità ambientale.

Infatti, dal 2020 il marchio è diventato membro di UN GLOBAL COMPACT, un’iniziativa internazionale rivolta alla sostenibilità che persegue 17 obiettivi. Al momento, il brand si sta focalizzando su quattro step: ridurre le ineguaglianze; produrre e consumare in maniera sostenibile; azione per il clima e partnership for the goals.

 

OROSCOPO DELLA MODA

Look audace o sobrio? Tacco o ballerina? A volte serve proprio un aiuto celestiale per decidersi! Per aiutarvi nella scelta, vi suggeriamo dei look ispirati alle peculiarità di ogni segno zodiacale secondo le descrizioni fornite da Paolo Fox. Cosa aspetti? Dai uno sguardo al nostro oroscopo della moda.


Scopri la nuova collezione di IXIAH - Contattaci ora



Scopri la nuova collezione di Ermanno Scervino - Contattaci ora



Scopri la nuova collezione di Prune Goldshmidt - Contattaci ora



Scopri la nuova collezione di Ixiah - Contattaci ora



Scopri la nuova collezione di Alberta Ferretti - Contattaci ora



Scopri la nuova collezione di Alberta Ferretti - Contattaci ora



Scopri la nuova collezione di Sonia Rykiel - Contattaci ora



Scopri la nuova collezione di Costarellos - Contattaci ora



Scopri la nuova collezione di Alberta Ferretti - Contattaci ora



Scopri la nuova collezione di Alexis - Contattaci ora



Scopri la nuova collezione di Ermanno Scervino - Contattaci ora



Scopri la nuova collezione di Alexis - Contattaci ora

BENVENUTA ESTATE!

Sole, spiaggia, mare… Non vedete l’ora di concedervi un po’ di relax da soli o in compagnia e di godervi finalmente questa tanto attesa estate? Fate bene! Vediamo assieme qualche proposta per essere cool (visto il caldo) durante le tanto agognate vacanze.









EUROPEI DI CALCIO 2024

Palla al centro e si parte!

Lo scorso 14 giugno sono finalmente iniziati gli europei di calcio che hanno visto gli azzurri scontrarsi con l’Albania nella prima partita di campionato. Prima della finale del 17 luglio ci aspettano ancora molti altri emozionanti match che ci uniranno, speriamo, davanti alla tv circondati da amici. E per le tifose che vogliono mantenere in ogni caso un certo stile, ecco alcuni suggerimenti ispirati alle divise nazionali. Che squadra sceglierai?


ITALIA - ERMANNO SCERVINO





SPAGNA - COSTARELLOS





INGHILTERRA - ERDEM





DANIMARCA - CUSTOMMADE





UCRAINA - RAQUEL DINIZ

 



PORTOGALLO - LUISA POSITANO





FRANCIA - SONIA RYKIEL





ERDEM PRE-SPRING25

Erdem presenta la sua collezione Pre-Spring25 a Milano dal 14 al 21 giugno. Come sempre, il brand ha sviluppato la collezione attorno a una figura in particolare, proponendo sia capi innovativi sia una selezione più tradizionale e tipicamente “erdemiana”. Se nella Pre-Fall24 la musa era Maria Callas, nella Pre-Spring25 il focus è sulla scrittrice Radclyffe Hall degli anni Venti.

La fluidità di genere di Hall viene espressa nella collezione attraverso la combinazione di capi prettamente maschili con, però, dettagli femminili e viceversa. Troveremo, per esempio, gilet di taglio maschile abbelliti da una spilla floreale, cappotti doppio petto con inserti brillanti e strutturati vestiti da sera combinati con morbidi bomber.

In questa collezione Pre-Spring, lo stile retrò degli anni Venti si fonde con elementi floreali. Primule, peonie e margherite appaiono in maniera ricorrente su quasi tutta la collezione ma sempre rappresentate o realizzate con tecniche e colori diversi.

SPORTIVI NEL MONDO DELLA MODA

Nuoto, tennis, calcio e chi più ne ha più ne metta! Ecco alcune collaborazioni che interessano i dinamici mondi dello sport e della moda.


FEDERICA PELLEGRINI PER EMME MARELLA

Foto pubblicata sul sito Marella Official Website, https://it.marella.com/

 

Federica Pellegrini, anche chiamata La Divina, è la testimonial della compagna FW23 e dell’attuale SS24 di EMME Marella. Il brand italiano afferma che essendo “atleta, donna e madre, Federica incarna l’essenza del brand EMME Marella” (Marella Official Website, https://it.marella.com/). La vincitrice dell’oro alle Olimpiadi di Pechino del 2008, durante la sua intervista per Elle, confessa di essere sempre stata affascinata del mondo della moda, con una preferenza per cappotti e scarpe con il tacco. Nella campagna pubblicitaria per la collezione estiva, La Divina viene fotografata vicino al suo elemento naturale per eccedenza, l’acqua, mentre indossa una selezione di abiti EMME Marella.

(Furino Federica, “Per Federica Pellegrini adesso viene il Bello”, Elle, 07/09/2023, https://www.elle.com/it/showbiz/celebrities/a44972330/federica-pellegrini-intervista-news/)

 

JANNIK SINNER

 

Foto pubblicata sul profilo Instagram @gucci

 

Gucci sceglie come Brand Ambassador il giovane tennista delle meraviglie Jannik Sinner, il quale si era già presentato nel 2023 a Wimbledon con il borsone della maison italiana. Come si legge sul sito di Gucci, Jannik Sinner rende omaggio alla tradizione artigianale della Maison celebrandone la storia radicata nel viaggio e nella moda.

(Gucci, “In campo con Jannik Sinner”, https://www.gucci.com/it/it/st/stories/article/court-chronicles). Infatti, il legame che unisce la casa di moda italiana e il mondo del tennis risale agli anni Settanta con le sneakers Tennis 1977.

 

MONCLER X INTER

Foto pubblicata sul sito Vogue Italia, https://www.vogue.it/

 

Dal 2021 Moncler ha instaurato una collaborazione con l’Inter, lanciando la linea Inter x Moncler. Recentemente, abbiamo assistito al lancio della giacca Inter x Moncler by Arsham, una serie di piumini leggeri ideati dall’artista newyorkese Daniel Arsham. Il distintivo nylon Moncler si unisce ai simboli nero azzurri e alle iniziali DA. In un’intervista pubblicata sul sito Moncler, Daniel racconta di come i suoi amici italiani gli hanno fatto conoscere questa squadra di calcio e di come esso stesso sia diventato un vero e proprio tifoso dei nero azzurri. Inoltre, durante l’intervista tra Giacomo Aricò di Vogue e Flaminia Simonetti, calciatrice della squadra femminile dell’Inter, è emerso come la linea genderless della giacca sottolinei che il pallone non ha genere ma rappresenta i sogni da andarsi a prendere.

(Aricò Giacomo, “Inter x Moncler, la giacca disegnata da Daniel Arsham debutta a San Siro: Flaminia Simonetti ce la presenta in anteprima”, Vogue Italia, 28/10/2023, https://www.vogue.it/article/inter-moncler-daniel-arsham-flaminia-simonetti-intervista)

 

BRIDGERTON

Ispirazioni per nobildonne londinesi del Ventunesimo secolo

Lo scorso 16 maggio è uscita sulla piattaforma Netflix l’attesissima terza stagione della serie Bridgerton. Questa volta, i protagonisti sono Penelope Featherington e Colin Bridgerton, allieva e maestro del gioco della seduzione nella ricerca di un marito per lei. Per scoprire come andrà a finire questo entusiasmante capitolo della saga, dobbiamo aspettare ancora una settimana. Nel frattempo, ecco alcune ispirazioni per essere delle nobildonne londinesi del Ventunesimo secolo. Pronte per il debutto in società?


Foto pubblicata sul profilo Instagram @philosophyofficial

Abito con disegni floreali sui toni del viola. Philosophy di Lorenzo Serafini Resort24




Foto pubblicata sul profilo Instagram @philosophyofficial

Abito floreale con maniche lunghe. Philosophy di Lorenzo Serafini Resort24




Abito cipria con dettagli. Erdem PreSpring24




Abito midi con spalle scoperte. Erdem PreSpring24




Issa Bustier e Taisia Trousers. Costarellos SpringSummer24




Abito lungo Fiona di seta con boccioli rosa. Raquel Diniz PreSpring 23

 

MALONE SOULIERS

Immagine pubblicata sul sito Vogue Italia, https://www.vogue.it/article/vogue-malone-souliers-mostra-the-shape-ospiti-foto


Il marchio londinese Malone Souliers presenta la sua nova collezione Estate 2025 in collaborazione con Tabitha Simmons. Gli stili creati spaziano da espadrillas a righe, a mule slingback,a sandali con fiocchi. Inoltre, per celebrare il decimo anniversario del brand fondato da Mary Alice Malone, è stata realizzata una capsule di 10 mule di nappa nera con cinturini colorati che rimandano ai temi delle collezioni passate. L’edizione limitata è stata già presentata il 19 Aprile presso il Museo Poldi Pezzoli durante la mostra The Shape organizzata da Malone Souliers e Vogue Italia. Come in ogni stagione, la mule Maureen, ispirata all’attrice Maureen O’Hara, viene riproposta con nuove nuance, mantenendone inalterata l’eleganza e raffinatezza.

“We make shoes that we know will look as good in decades to come as they do on the first day you wear them”, è questa la filosofia del brand che onora l’alta artigianalità italiana mentre abbraccia design iconici e audaci (Malone Souliers, About us, https://www.malonesouliers.com/pages/about).

Nonostante si tratti di un brand nato negli ultimi anni, è già riuscito a farsi spazio nel mondo della moda anche grazie a importanti collaborazioni con case di moda, come Philosophy di Lorenzo Serafini, e serie Netflix del calibro di Bridgerton e Emily in Paris.

Contattaci per scoprire la nuova collezioni SS25 di Malone Souliers

K-POP E MODA

Negli ultimi anni si è assistito a un notevole aumento dell’interesse nei confronti del mondo della musica e dello spettacolo est asiatico. In particolare, il K-Pop sta pervadendo Europa e America e i fan di cantanti e attori sudcoreani sono in continuo aumento. Ovviamente, un fenomeno così significativo non può passare inosservato nel mondo della moda italiana e internazionale. Diciamolo, chi non si è fermato a guardare i cartelloni pubblicitari di Jung Kook per Clavin Klein?

Scopriamo, quindi, in questo articolo alcune delle collaborazioni tra artisti sudcoreani e maisons di lusso.


JUNG KOOK & CALVIN KLEIN

Foto pubblicata sul profilo Instagram @calvinklein


La casa di moda Calvin Klein a febbraio ha lanciato la nuova collezione primavera-estate 2024, scegliendo come testimonial il cantate del gruppo coreano BTS Jung Kook. Il Global Brand Ambassador veste alla perfezione i jeans e l’anima sensuale di Calvin Klein, mentre posa per il fotografo Mert Alas a New York.


JENNIE KIM & CHANEL

Foto pubblicata sul sito di Vogue Japan, www.vogue.co.jp


Protagonista sulla copertina di Vogue Japan dello scorso giugno, la cantante del gruppo femminile Black Pink, Jennie Kim posa indossando abiti Chanel 2022-23 Métiers d’art collection. La cantante è stata, inoltre, il volto della campagna pubblicitaria della borsa Chanel 22. Per di più, nel 2019 Jennie è stata la prima artista sudcoreana a esibirsi sul placo del Coachella.


HYUNJIN & VERSACE

Foto pubblicata sul profilo Instagram @donatellaversace


Hyujin, degli Stray Kids, è il Global Brand Ambassador di Versace. L’artista poliedrico, entra a braccia aperte nel mondo della casa di moda italiana e viene definito dalla stessa Donatella “un vero uomo Versace”. Hyujin ha anche partecipato assieme a tutti gli Stray Kids al Met Gala di quest’anno. In questo caso, il gruppo è stato vestito da Tommy Hilfiger.


PARK GYU-YOUNG & GUCCI

Foto pubblicata sul sito di Vogue Korea, www.vogue.co.kr


Già presente alla sfilata di settembre a Milano, l’attrice sudcoreana Park Gyu-young è la Global Brand Ambassador della casa di moda italiana Gucci. Nella copertina del numero di marzo di Vogue Korea, Park indossa una felpa grigia e pantaloncini bordeaux ovviamente firmati Gucci.

GOLD GALA – A GOLD NEW WORLD

L’11 Maggio si è tenuto il terzo Annual Gold Gala, anche conosciuto come Asian Pacific Met Gala. L’evento pianificato dall’organizzazione culturale no-profit Gold House, ha avuto luogo presso il Music Center di Los Angeles e si è focalizzato sui cosiddetti “A100”, ovvero sulle cento figure asiatiche e del Pacifico che hanno avuto un notevole impatto nella cultura e nella società dell’ultimo anno. Prabal Gurung, il direttore artistico, ha scelto come tema dell’evento “A Gold New World” e ha ideato un palco multidimensionale decorato con gigantesche nuvole dorate.


LUCY LIU

Foto pubblicata sul sito ELLE, www.elle.com


Lucy Liu partecipa all’evento indossando un abito di Bibhu Mohapatra. L’attrice di orginie taiwanese ha ricevuto in questa occasione il Legend award, consegnato da Regina King.



MICHELLE YEOH

Foto pubblicata sul sito ELLE, www.elle.com


La vincitrice del premio Oscar come miglio attrice dello scorso anno, opta per un completo panna firmato Schiapparelli.



CYNTHIA ERIVO

Foto pubblicata sul sito ELLE, www.elle.com


La strega di Wicked, si presenta al Gold Gala con un abito con drappeggio laterale di Balmain.



PATRICK TA

Foto pubblicata sul sito ELLE, www.elle.com


Il make-up artist delle star Patrick Ta sfoggia un completo rosa di Dzojchen.

Festival di Cannes

La 77° edizione del Festival del cinema di Cannes dal 14 al 25 maggio.


Dalla scorsa settimana attori, registi e vip del mondo dello spettacolo internazionale si sono diretti a Cannes per la 77° edizione dell’omonimo festival cinematografico. Quest’anno, tra la giuria è presente anche il nostro Pierfrancesco Favino, assiema a Greta Gerwig, Eva Green, Lily Gladstone, Omar Sy, Ebru Ceylan, Nadine Labaki, Juan Antonio Bayona e Kore-eda Hirokazu. La madrina è l’attrice francese Camille Cottin, co-protagonista di Matt Damon nel film “La ragazza di Stillwater”. Nella prima giornata del festival, la divina, come viene definita da diversi giornali, Meryl Streep riceve la meritatissima Palma d’oro alla carriera tra applausi e lacrime di commozione.

Il red carpet de La Croisette si è riempito di splendide creazioni per tutta la durata del festival. Rivediamo alcuni look delle prime giornate.


MERYL STREEP

Foto pubblicata sul profilo Instagram @voguefrance

La vincitrice di ben tre premi Oscar, non delude neanche questa volta sfoggiando un abito di seta drappeggiato Dior haute Couture. D-I-V-I-N-A



PIERFRANCESO FAVINO

Foto pubblicata sul profilo Instagram @pierfrancescofavino

Il membro della giuria ha indossato un completo di Giuliva Heritage per la prima serata del festival 2024.



EVA GREEN

Foto pubblicata sul profilo Instagram @albertaferretti

Total look argento di Alberta Ferretti per l’attrice francese e membro della giuria Eva Green.



UMA THURMAN

Foto pubblicata sul profilo Instagram @erdem

Uma Thurman opta per un completo giacca-gonna bianco con ricami florali neri di Erdem per il suo arrivo a Cannes.

AEFFE E SOSTENIBILITÀ

Il 22 aprile Francesco Ferretti ha presentato la strategia di sostenibilità del Gruppo Aeffe, comprendente i marchi Alberta Ferretti, Moschino, Philosophy di Lorenzo Serafini e Pollini. Per allinearsi con gli obiettivi globali dell’Agenda 2030, il Chief Operations Officer ha indicato i tre pilastri del piano legato alla sfida della sostenibilità nel campo della moda.

Planet & Environment

Tra il 2025 e il 2026 il gruppo di moda si impegnerà con obiettivi misurati come SBT, target che forniscono alle aziende un percorso chiaro e definito per ridurre le emissioni in linea con gli obiettivi dell’Accordo di Parigi. Più di quattromila aziende di tutto il mondo stanno già lavorando con la Science Based Target initiative per diminuire le emissioni di gas serra aiutando così nella prevenzione dei peggiori impatti del cambiamento climatico.

(Science Based Targets, “How it works”, https://sciencebasedtargets.org/how-it-works).

People & Community

Particolare attenzione verrà posta sulla creazione di una cultura aziendale sostenibile, prevedendo un corso base legato al tema della sostenibilità per i dipendenti e uno più avanzato per i top manager.

Product & Supply chain

Il Gruppo Aeffe si concentrerà sullo sviluppo di collezioni con un orientamento più sostenibile, per esempio utilizzando cotone organico riciclato per realizzare i capi. Adottando questo tipo di strategie, Aeffe prevede di esercitare un impatto notevolmente ridotto sull’ambiente e sulle persone.

“L’obiettivo che ci siamo posti è dare massima trasparenza al consumatore grazie al digital product passport, obiettivo che raggiungeremo grazie a una struttura tecnologica; stiamo cambiando il sistema informativo unico, [affinché]il cliente possa essere informato sui processi a cui è andato incontro il capo. Già dal prossimo anno partire[mo] [con] un passaporto pilota. Le normative cambieranno e stiamo cercando di anticipare i tempi, il tema è sentito e non vorremmo trovarci a ricorrere situazioni compresse”. (Caruccio Marco, “Francesco Ferretti presenta la prima strategia di sostenibilità di Aeffe”, Pambianco News, 22 aprile 2024, https://www.pambianconews.com/2024/04/22/francesco-ferretti-presenta-la-prima-strategia-di-sostenibilita-di-aeffe-402510/)

 


Grazie al nostro store online puoi visualizzare i capi in stock e gli sconti di stagione.
Vuoi avere accesso al nostro e-commerce / B2B? Contattaci per saperne di più.